Ultim'ora
3 Commenti

Primo incontro Comune-
Sport Management: previsto
sopralluogo per la riapertura

Oggi primo incontro in videoconferenza tra l’assessore allo Sport Luca Zanacchi e Sport Management, gestore delle piscine comunali, dopo la sentenza del Consiglio di Stato. Un incontro di breve durata dove si è parlato della convenzione con la società veronese che dopo aver vinto al Consiglio di Stato gestirà gli impianti fino al 2042. Altro argomento toccato è stato quello della riapertura dell’impianto cremonese. L’assessore e la società hanno concordato un sopralluogo congiunto per verificare alcuni aspetti tecnici in attesa di conoscere le linee guida in materia igienico sanitaria per la riapertura, linee guida che dovranno arrivare dal governo. Si apre dunque un nuovo capitolo piscine per il Comune di Cremona che da un anno circa aveva intrapreso una battaglia legale contro Sport Management per interrompere la convenzione. Nel giudizio il Consiglio di Stato ha considerato gli inadempimenti di gravità non tale da giustificare l’interruzione del rapporto contrattuale, a differenza di quanto invece sancito dal Tar di Brescia. “Giovedì condivideremo quanto emerso con la commissione consigliare convocata per affrontare il tema piscine con minoranza e maggioranza – ha spiegato l’assessore Zanacchi.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti