Ultim'ora
Commenta

Morte Elisa, fissata la
data della nuova perizia
Sarà domenica 15

Dopo il rinvio di domenica di domenica 8 novembre, è stata fissata nuovamente la perizia al passaggio a livello tra Maleo e Codogno (Lodi) disposta nell’ambito dell’indagine sulla morta di Elisa Conzadori, la 34enne di Pizzighettone morta nella giornata di Ferragosto dopo essere stata investita con la sua auto da un treno. I nuovi rilievi verranno effettuati domenica 15 novembre tra le 10.00 e le 14.00, con le attività preparatorie che inizieranno alle 9.00. Sembrerebbero risolti dunque i problemi che avevano portato il rinvio dell’8 novembre, quando non era stato possibile reperire un modello di auto compatibile con quello della vittima per svolgere la simulazione. La perizia comporterà anche l’interruzione della circolazione sia ferroviaria che automobilistica: per questo è già stata allertata la Polizia Locale di Maleo. Massimo riserbo, invece, sull’indagine in corso, anche se negli ultimi giorni sono state iscritte nel registro degli indagati le prime persone, anche se tra questi non dovrebbe rientrare il macchinista alla guida del convoglio che ha travolto Elisa e la sua macchina. Se da un lato Rfi ha sempre ribadito che i propri sistemi non hanno rilevato alcuna anomalia, almeno due testimonianze, di cui una ritenuta decisiva, dicono di aver visto alzarsi le sbarre prima del paassaggio del treno.

mt

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti