Ultim'ora
Commenta

Buoni spesa, sono 1.164
le richieste pervenute
Avviata la fase di verifica

(foto di repertorio)

Si è conclusa la fase di ricezione delle domande per l’assegnazione dei buoni spesa da erogare a persone e nuclei familiari in situazione di fragilità economica dovuta all’emergenza sanitaria in corso. Sono 1.164 le domande pervenute ed ora si sta procedendo ai controlli per quanto riguarda ai richiedenti e all’ammissibilità. Le persone che hanno diritto a riceverli saranno contattate direttamente dall’Amministrazione Comunale per fissare appuntamenti cadenzati in modo da non creare assembramenti.

La successiva fase di distribuzione sarà organizzata nel rispetto misure di prevenzione Covid da parte dei Servizi Sociali in collaborazione con diversi Settori dell’Amministrazione Comunale e i volontari di CremonAiuta. I buoni spesa potranno essere utilizzati negli esercizi commerciali cittadini che hanno aderito all’avviso pubblico del Comune aperto nei giorni scorsi. L’elenco degli esercizi commerciali sarà stilato e pubblicato in collaborazione con lo Sportello Unico Imprese.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti