Cronaca
Commenta2

Gerre de' Caprioli, accordo con Autovia Padana per i lavori sul ponte sul Po

E’ arrivata nella giornata di ieri, martedì 9 marzo, la svolta per i lavori al ponte sul Po dell’autostrada A21 nel territorio comunale di Gerre de’ Caprioli.

L’Amministrazione comunale aveva infatti espresso parere negativo ad un primo progetto presentato da Autovia Padana perché avrebbe impattato in modo considerato eccessivo sulla viabilità del paese.

“E’ una novità che accogliamo positivamente”, ha detto il sindaco Michel Marchi che ha aggiunto: “A seguito delle istanze dell’Amministrazione , la Società Autovia Padana Spa mi ha comunicato di aver modificato il progetto dopo il diniego presentato dal Comune di Gerre”.

Le nuove modalità di cantierizzazione prevedono di “realizzare tutti i lavori più invasivi direttamente dall’autostrada, eliminando quindi il traffico nelle vie di Gerre”.

Chiaramente, rimarranno alcune opere secondarie, come le difese spondali, che inevitabilmente coinvolgeranno il centro abitato. Anche Piarda Guidotti non sarà più area di cantiere.

“Siamo molto contenti – ha aggiunto Marchi -, questo dimostra che con un’interlocuzione attiva e propositiva si può addivenire ad accordi che soddisfino le parti”.

“Il Comune rivendica ed è contento di averla portata avanti con queste modalità”, dice ancora il sindaco.

Per il sindaco questo è “utile a mantenere i rapporti saldi” e a “generare comunque le opere che servono per il territorio”, senza che “si debbano scontrare con le esigenze di altri”.

“Ringrazio i vertici di Autovia Padana che ha accolto le nostre istanze e per aver compreso le nostre preoccupazioni”, ha concluso Marchi.

I lavori probabilmente partiranno nel periodo estivo e verosimilmente saranno abbastanza lunghi, ma sarà poi la società autostradale a comunicare i tempi dell’intervento.

© Riproduzione riservata
Commenti