Cronaca
Commenta6

Pasqua in zona rossa, in centro
controlli anti assembramento

Foto Sessa

Partiti i primi controlli pianificati dalla Questura per le festività di Pasqua. Centro città sorvegliato speciale, in modo particolare i giardini di piazza Roma, i parchi e le aree a rischio assembramenti, come quelle davanti ai bar e ai locali. Una stretta adottata in una Cremona in zona rossa per contenere il più possibile il contagio da coronavirus. I controlli messi in campo in questi giorni festivi saranno rivolti alla verifica del rispetto delle misure di contenimento della pandemia. Oltre a porre l’attenzione contro gli assembramenti e contro il mancato o scorretto uso delle mascherine, particolare riguardo verrà dato ai divieti per gli spostamenti. Anche a Cremona, come sta avvenendo in queste ore, verranno intensificati i controlli nelle aree urbane più esposte al rischio di assembramenti, nelle aree verdi, sulle arterie stradali e autostradali e in stazione.

Sara Pizzorni

Fotografie di Francesco Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti