Cronaca
Commenta

L'afghano Nur Mutahari:
"Paura per il mio Paese"

servizio di Cristina Coppola

Ecco un’altra testimonianza di un cittadino afghano arrivato a Cremona più di 10 anni fa e che guarda con preoccupazione quanto sta avvenendo nel suo Paese. Nur Mutahari si è diplomato perito elettronico al Torriani. “E’ un momento difficile – ci dice . di paura perchè gli afghani non sanno cosa li aspetta. La gente non esce tanto di casa, molte famiglie erano già scappate dalla mia zona tempo fa quando sono arrivati i Talebani.

“C’è gente disposta a morire pur di arrivare in un altro Paese. Triste vedere dopo 20 anni di presenza degli americani e della Nato cadere ancora nelle mani dei Talebani. Sarebbe una tragedia se la comunità internazionale non intervenisse e riconoscesse il loro Stato. si dimostrano amichevoli, ma alla fine hanno la solita ideologia. Quando le luci su di loro saranno spente cominceranno a governare come hanno fatto sempre.

© Riproduzione riservata
Commenti