Cronaca
Commenta

Sabato 23 ottobre taglio del nastro
per la nuova via dei Bombici

Sabato 23 ottobre alle 10,30 si terrà l’inaugurazione della nuova via dei Bombici, laterale di via Flaminia adiacente alla lottizzazione Mil Flores realizzata dal Gruppo Findonati. La strada fa parte delle opere di urbanizzazione effettuate dall’immobiliare ed è stata ceduta al Comune. Il momento inaugurale di questo intervento prevede tra l’altro la piantumazione di un albero per ciascuno dei proprietari o inquilini degli appartamenti: saranno piantati nell’area verde a fianco della roggia Reale, acquistata dalla stessa Findonati, che ne curerà la manutenzione, e destinata a diventare un parco ad uso esclusivo dei residenti.

“Sarà un momento conviviale  – spiegano da Findonati – nel quale verrà assegnato un albero a ciascuno degli inquilini in modo che ne abbiano cura e lo vedano crescere. L’idea è quella di valorizzare il parco come  area comune in cui i più piccoli possano giocare e i residenti socializzare”.

Al taglio del nastro della strada è prevista la partecipazione di un rappresentante dell’amministrazione comunale (il vicesindaco Andrea Virgilio) e della Curia.

L’area di via Flaminia è stata oggetto di pesanti critiche di gruppi ambientalisti della zona e di associazioni quali Italia Nostra, quando venne inserita tra gli ambiti di trasformazione, passando da agricola a residenziale. Il primo piano attuativo relativo alla nuova destinazione d’uso venne presentato nel 2015 dalla società di Mutuo Soccorso e Previdenza fra Sacerdoti della Diocesi di Cremona. Successivamente il terreno venne acquistato dal Gruppo Findonati.

© Riproduzione riservata
Commenti