Cronaca
Commenta

Giallo di via Corsica: cosa sappiamo
finora. Due le piste possibili

Omicidio o incidente domestico? E’ attorno a questo quesito che si concentrano le indagini da parte dei Carabinieri di Casalmaggiore e del Nucleo Investigativo Scientifico di Parma, per quel che concerne un fatto avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì all’ultimo piano di un condominio di via Corsica, a breve distanza dalla chiesa d San Leonardo.

La vittima è una donna di 40 anni, Francesca Schizzi, piadenese. Il compagno si è recato in caserma dai Carabinieri alle 3 di notte spiegando ai militari che Francesca era morta. L’uomo ha detto di avere trovato la donna morta dopo essere rincasato tardi, scagionandosi così da ogni colpa. Da lì sono seguite ore di sopralluogo, che stanno proseguendo anche in questo momento. Inizialmente si è fatta strada l’ipotesi dell’omicidio da parte del compagno, che qualche anni fa era stato denunciato per il possesso di un’arma confezionata artigianalmente, e che con Francesca aveva avuto qualche litigio.

Tuttavia, la Procura di Cremona ha parlato di incidente domestico come causa altamente probabile del decesso. Stando alle voci, assolutamente ufficiose, raccolte sul posto, con i Carabinieri che hanno transennato la zona e non consentono a nessuno di avvicinarsi, la donna sarebbe morta in seguito a un trauma cranico. Qualcuno parla di un colpo subito con un utensile da cucina, forse una padella. Ma se questa ipotesi fosse vera, ecco che la pista dell’incidente perderebbe un po’ di credito.

Altri invece sostengono la versione della caduta accidentale: e in questo caso, naturalmente, la versione dell’incidente sarebbe verosimile e compatibile con un trauma cranico (specie se la caduta fosse stata a peso morto, magari in seguito a un malore improvviso).

Inutile, comunque, in questo momento, lasciarsi andare a supposizioni: le scrupolose e minuziose indagini dei RIS servono ad accertare la presenza di tracce ematiche e di qualsiasi altro elemento di prova che possa corroborare le indagini. E accertare se Francesca, 40 anni, sia morta per un incidente per un gesto violento.

G.G. (video Alessandro Osti)

© Riproduzione riservata
Commenti