Cronaca
Commenta

Corsia ciclabile, iniziati
i lavori e prime polemiche

Puntuali come annunciati, sono iniziati questa mattina i lavori in via Massarotti per tracciare le nuove corsie ciclabili  una per ciascun senso di marcia. Aem ha avviato il cantiere a partire dall’angolo di via Ghinaglia ed entro la giornata dovrebbe arrivare fino a via Monte Nero. Dunque, si tratta del punto in cui via Massarotti è più larga e le due corsie monodirezionali restringono solo di poco la carreggiata. La linea tratteggiata che le delimita sta ad indicare che può essere valicata dalle auto, in caso di necessità. E già all’avvio del cantiere, in una via Massarotti ancora poco trafficata essendo il 29 agosto, arrivano le prime perplessità da parte di chi quel tratto di strada conosce bene.

“Abito quasi sull’angolo con via Ghinaglia”, afferma un residente sceso in strada a fotografare i lavori. “Credo che con l’inizio delle scuole si creeranno lunghi incolonnamenti perchè solo nei pochi metri precedenti al semaforo i veicoli a motore avranno spazio per dividersi tra chi svolta a sinistra per via Milano, e chi va verso destra in via Ghinaglia. Per il resto del rettilineo, i veicoli dovranno occupare la stessa fila e inevitabilmente sarà molto lunga”. Ci sarebbe poi un problema di educazione stradale che appare ancora lontano dall’essere risolto: “Le biciclette qui sono abituate a stare sul marciapiede, quello di fronte all’Ocrim,  sia per l’una che per l’altra direzione. Più volte uscendo di casa ho rischiato di essere investire. Temo che nonostante ci sia la corsia ciclabile molti continueranno a farlo, anche per evitare di attraversare la strada”.

 

Nell’arco della settimana i lavori continueranno lungo tutto il ring urbano fino a Porta Po e c’è ancora da capire se verranno tolti posti auto o aree di carico – scarico, ad esempio nel tratto via De Stauris – Piazza Cadorna. Proprio qui, sempre questa mattina sono iniziati i lavori per la posa dell’installazione metallica che servirà da arredo urbano. Parte della circolazione attorno alla rotonda è risultata interrotta. gbiagi

 

© Riproduzione riservata
Commenti