Economia
Commenta

Allegri, Confindustria Cremona: "Gap
infrastrutturale da 160 mln all'anno"

I commenti di Presidente e Vicepresidente dell’Associazione Industriali di Cremona a margine dell’incontro di sabato 21 gennaio con il Ministro Matteo Salvini. “Abbiamo consegnato al Ministro un documento che esprime tutte le criticità del nostro territorio – riferisce Stefano Allegri -.  A cominciare da quelle infrastrutturali. Secondo il piano di European House Ambrosetti, il nostro gap infrastrutturale è di circa 160 milioni euro all’anno. Ogni euro investito in infrastrutture a Cremona genera per i primi quattro anni 1,4 euro e dal quarto anno in poi 2,4 euro. Questo è determinante per la crescita del nostro territorio e quindi della Lombardia e della nazione.
“Il tema dell’autostrada – ha aggiunto – per noi è prioritario, ma se ne sta parlando da 20 anni. Stiamo incontrando tutti i candidati e stiamo ponendo a tutti la questione. Risposte certe sul fatto che si faccia, e con che tempi, chiaramente non ne abbiamo avute da nessuno”.

Maurizio Ferraroni ha evidenziato le eccellenze del comparto agroalimentare cremonese: latte, ma anche carne e, forse meno conosciuto, il settore dolciario. “Il settore ha goduto in questi anni dell’export, ma certo è che senza infrastrutture è penalizzato anch’esso. Il nutriscore? non possiamo fare battaglie contro i mulini a vento”.

Videointervista di Stefano Allegri

Videointervista di Maurizio Ferraroni

© Riproduzione riservata
Commenti