Commenta

Verso il bilancio ambientale:
Cremona 'impara' da Bologna

Confronto tra amministratori emiliani e cremonesi a SpazioComune per capire come funziona la 'contabilità ambientale'.

Per capire come il Bilancio Ambientale, illustrato nelle sue linee generali lunedì 9 novembre nella seduta della Commissione consiliare Ambiente, è conosciuto e utilizzato nel nostro Paese, il Comune di Cremona si è confrontato e ha fatto riferimento al lavoro intrapreso da alcuni Comuni in Emilia Romagna, da anni impegnati attivamente sul fronte della cosiddetta contabilità ambientale. In tale contesto si è tenuto nel pomeriggio, nella Sala Eventi di SpazioComune, l’incontro pubblico “Verso il Bilancio Ambientale”.

L’iniziativa, come ha avuto modo di spiegare l’assessore alla Salute e al Territorio Alessia Manfredini nel suo intervento introduttivo, è stata organizzata con lo scopo di fare conoscere questo innovativo strumento che l’Amministrazione comunale intende adottare per la prima volta.

Un momento di confronto che ha visto la partecipazione di Patrizia Gabellini, assessore all’Urbanistica, Città Storica e Ambiente del Comune di Bologna che ha portato l’esperienza di quanto realizzato nella sua città, di Giovanni Fini, tecnico dell’Assessorato all’Ambiente della città emiliana, e di Francesca Pontiggia, presidente della Commissione consiliare Ambiente del Comune di Cremona.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti