2 Commenti

Caos piazza Lodi, foglio di
via e accoglienza revocata
per il 24enne fermato

Foglio di via per il 24enne del Mali fermato un paio di settimane fa davanti al Carrefour, senza pantaloni, mentre insieme ad altri connazionali (una ventina in tutto) tirava bottiglie ad altezza uomo. All’arrivo della polizia, chiamata a causa degli schiamazzi, tutti si erano dati alla fuga tranne questo ragazzo, che era stato identificato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Nei suoi confronti, è stato quindi negato il diritto di asilo e sospeso il permesso di soggiorno. Di conseguenza la Prefettura ha revocato la misura dell’accoglienza presso la Casa dell’Accoglienza. L’uomo è stato quindi allontanato da Cremona.

Da inizio gennaio a metà febbraio, la Questura ha emesso 13 fogli di via obbligatori (che comportano l’allontanamento dalla città o da comuni del territorio). Di questi 4 hanno riguardato cittadini italiani, mentre gli altri 9 erano rivolti a stranieri. La questura ha inoltre fatto 8 avvisi orali (ossia avvertimenti relativi ad un comportamento non consono).

L’ufficio immigrazione, invece, ha emesso sei ordini di espulsione dal territorio italiano, con accompagnamento coattivo alla frontiera, e altre otto espulsioni con ordine di allontanarsi dall’Italia entro una settimana. Sono poi stati notificati tre provvedimenti di espulsione nei confronti di cittadini comunitari. Per quest’ultimi la regola generale impone l’allontanamento entro un mese, ma in questo caso per uno degli allontanati c’è stato l’accompagnamento coattivo alla frontiera. Si tratta di un romeno che era stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e che nelle scorse settimane è stato scarcerato. Considerando che a suo carico vi sono numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e non essendovi alcuna prova di un suo radicamento territoriale, si è pensato bene di allontanarlo immediatamente.

LaBos

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sorcio Verde

    Purtroppo Io immagino già che cosa ci farà con il foglio di via questo soggetto e gli altri come lui,… lo diceva anche Toto’ nel film “I due colonnelli” ….

  • pier

    troppo poche le espulsioni…per un po’ stanno calmi poi piano piano ricominciano a disturbare