4 Commenti

Automobilisti indisciplinati:
nel 2017 in città contestate
multe per 3 milioni di euro

Sanzioni per tre milioni di euro: questo l’importo accertato dall’amministrazione comunale relativamente ai verbali emessi e notificati in materia di sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, alle altre leggi dello stato ed ai regolamenti comunali, per il periodo gennaio-dicembre 2017. Rispetto allo scorso anno, l’importo risulta diminuito di circa 400mila euro.

La voce più corposa, riguarda le sanzioni a carico dei privati cittadini, per contravvenzioni a norme sulla circolazione stradale, compresi i divieti di sosta: si parla infatti di 2.212.132 euro. E’ invece di 177.350 euro, sempre a carico di privati, l’importo delle contestazioni per eccesso di velocità.

A carico delle imprese, invece, ci sono 382.972 euro relativi ontravvenzioni a norme sulla circolazione stradale e 42.259 per eccesso di velocità.

Questi importi sono comprensivi anche delle “entrate di dubbia e difficile esazione, per le quali non è certa la riscossione integrale”, dunque non si tratta di un importo complessivo che non corrisponde a quanto effettivamente incassato dall’amministrazione.

lb

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Stante59

    CVD……troppo facile sanzionare solo i divieti di sosta e la velocità (giustissimo d’altronde) e girarsi dall’altra parte per tutto il resto.

    • Mirko

      Concordo

  • Illuminatus

    Multare per divieto di sosta quanto non ci sono posti per parcheggiare è fin troppo facile…

  • Sorcio Verde

    Tante multe poi, non riescono/sanno incassarle.