26 Commenti

Cambiare la legge sullo ius
soli? Salvini: 'Ramy potrà
farlo quando sarà eletto'

Matteo Salvini ‘sfida’ il tredicenne Ramy, uno dei 51 ragazzini che sono riusciti a dare l’allarme e far scattare l’intervento dei carabinieri in seguito al sequestro del bus, a candidarsi al Parlamento se vuole cambiare la legge sullo Ius soli. “Al momento non è in discussione’, ha detto il vicepremier ai giornalisti a margine del convegno di Confcommercio a Cernobbio. “Vuole lo ius soli? Potrà farlo quando sarà stato eletto in Parlamento, per il momento la legge sulla cittadinanza va bene così com’è”, ha detto.  Anche il leader M5S Luigi Di Maio, che pure aveva lanciato la proposta della concessione della cittadinanza a Rami, aveva poi detto: “Non è nell’agenda di governo”. Freddezza anche da parte del premier, Giuseppe Conte: Stiamo parlando di un singolo caso: non approfittiamone in modo strumentale per squarciare una prospettiva ben più ampia”.

Nell’immediatezza del fatto Salvini aveva lanciato delle aperture sulla cittadinanza  Ramy, ora invece la frenata: “Stiamo facendo tutte le verifiche del caso, perche prima di fare scelte così importanti bisogna avere controllato tutto e tutti. Incontrare i ragazzi di Crema? Se potessi, molto volentiei, così come incontrerei volentieri i Carabinieri che li hanno salvati”.

© Riproduzione riservata
Tags, ,
Correlati
Commenti
  • Elio

    Ha totalmente ragione

  • Roberto

    Più che giusto, peró non é negabile che la prontezza di questo bambino ha permesso di evitare una strage di innocenti. Adesso non si chiede di dar la cittadinanza a tutti, peró a chi ha evitato una strage…

    • Elio

      E’ regolare in italia,nessuno lo manda via e quindi a tempo debito sarà italiano se da maggiorenne ha ancora voglia di diventarlo.

      • maria

        condivido con lei non capisco tutta questa smania della cittadinanza e tutte le persone che ne fanno una bandiera offendendo a chi non la pensano come loro a tempo debito avrà la cittadinanza ( se la vuole ancora)questa insistenza suona come un ricatto da parte della madre ..pure gli altri ragazzi sono piccoli eroi non solo suo figlio…intanto gode di tutti i benefici di tutti i ragazzi italiani

        • fabrizio loffi

          Per fortuna, visto che è nato in Italia! Almeno quello…

          • Mario Rossi SV

            E anche se non fosse nato in Italia avrebbe tutto comunque, quindi commento inutile.

          • maria

            concordo…..le persone pur di avvalorare il proprio pensiero no vedono la realtà

  • pendolarestanco

    ma andeet toti a feraa i’oc al lom dei lampes!

  • Gianluca Franzoni

    Ancora una volta il Ministro della Paura si è distinto per indegnità e disumanità.
    Comunque ce lo meritiamo, perché abbiamo perso gli anticorpi ideologici e morali per contrastare questi omuncoli eletti a maestri di oscenità.

    • Elio

      Abbiamo perso anche gli amticorpi per capire che ci sono emigrati ragolari e non e chi non lo è e non rispetta i co fini e’ fuori legge al contrario di Salvini che la fa applicare e pensa agli italiani come agli stranieri a differenza di molti politici che pensano prima ai clandestini,poi aglistranieri ed in fine agli italiani

    • Illuminatus

      Di quali anticorpi parla, esattamente? Di quelli che ci hanno fatto avere il partito comunista occidentale più grande, il cui leader prendeva soldi sottobanco dal PCUS nonostante l’Italia fosse un Paese NATO, e lui fosse senatore della repubblica?

      O di quegli anticorpi “ideologici e morali” che prima ancora ci avevano fatto allineare con Hitler ed emanare le leggi razziali?

      • Gianluca Franzoni

        Parlo di un atteggiamento di umana comprensione e reciproco aiuto. Niente a che vedere con le vecchie ideologie. Ovviamente tutti, italiani o stranieri, sono tenuti a rispettare le regole del nostro Stato. In tal senso sono molto più vicini a noi questi ragazzini rispetto ai mafiosi e inquinatori che rendono invivibile il nostro Paese. Questi signori andrebbero espulsi dalla nostra Comunità, ostracizzati quali nemici del consesso civile. Invece condizionano le politiche e le nostre esistenze. Salvini dovrebbe agire contro costoro. Peccato che proprio questi siano fonte importante dei suoi consensi elettorali. Questo è il vero problema. Spero che cambi, e molto in fretta, questo vento di inciviltà che mai avrei creduto potesse tornare a soffiare in Italia dopo il ventennio mortifero del periodo fascista.

        • Mario Rossi SV

          Fonte importante dei suoi consensi elettorali…chi lo dice? Tu? In base a quali informazioni? O te l’hanno inculcato al Tg3?

        • Elio

          Questo governo ha fatto tantissimi arresti di mafiosi,molto piu dei precedenti giverni ed ha messo anche in carcere Battisti. Io creda che combatta la mafia anche se non e’ una cosa semplice. Di quale inciviltà parla? Di far si che la legge sia uguale per tutti e a tempo debito se vuole e si comporta bene il ragazzino egiziano avrà la cittadinanza come tutti i suoi coetanei nella sua situazione

      • Diretur

        Guarda l’orologio, la data segna 2019..

        • Illuminatus

          Perché tu guardi l’orologio per sapere che anno è? Complimenti, io uso il calendario; per me l’orologio serve per sapere l’ora ed il minuto.

          • Diretur

            Cassius, pensa che il mio orologio segna pure la data, l’anno.. gli appuntamenti e quant’altro.. ed è pure retro..illuminatus..

          • Illuminatus

            Cassius?

          • Diretur

            Il resto degli esseri umani.. modesto scegliersi come rappresentante dell’umanità.. ma d’altronde.. quando si è .. illuminati

          • Illuminatus

            Non solo hai bisogno di un orologio per sapere che anno è, ma non sei nemmeno leggere. Non mi sono affatto indicato di rappresentante di nessuno… LEGGI.

          • Diretur

            A me sembra che tu ti sia erto a colui che può parlare per il resto del mondo.. forse ti si è spenta la luce tra una sgasata e l’altra…

    • Mario Rossi SV

      I sinistri ci provano sempre, non capisco perchè continuano a perseverare negli sbagli.Tra pochi anni chiederà di diventare cittadino italiano, sempre che gli intetessi ancora, al momento non esserlo non gli pregiudica nulla .

      • L’Alter Ego – My 2¢ Edition

        Non gli pregiudica nulla, tranne, esempio, che devi sempre fare un visto quando vai in gita con i tuoi compagni di classe. Si sentono italiani, ma non lo possono essere.
        Inoltre lo ius soli che si era inutilmente discusso, non era certo ius soli, ma aveva comunque dei vincoli precisi. Ma qualunque cosa volta a facilitare la vita ad un minore straniero è caduta comunque.

        • Elio

          Bisogna valutare sempre i casi,non si puo dare la cittadinanza in automatico,ci sono figli di immigrati nati in italia che hanno la mentalità veramente che ciocca contro la nostra cultura e le nostre leggi ancora piu che quella dei loro genitori. Un esempio lo e’ la Francia,l inghilterra ed altre situazioni analighe dove il fenomeno,causa una forte immigrazione piu datata della nostra il fenomeno e’ piu accebtuato che da noi per adesso

        • maria

          nn è che tutti i giorni i ragazzi vanno in gita…… all’estero e ci vuole il visto ci sono problematiche legate allo ius soli ben più profonde

        • Mario Rossi SV

          È un falso problema, dai, quanti studenti vanno in gita all’estero?