Cronaca
Commenta15

Cremona.dissing, interviene Galimberti: 'Episodio che deve interrogarci tutti'

E’ intervenuto anche il sindaco Gianluca Galimberti sulla vicenda di Cremona.dissing che sta scuotendo la città: “Una notizia brutta per la nostra città. Episodi che non sono tollerabili e che ci devono interrogare tutti, come cittadini, come amministratori, come genitori, come educatori. Grazie ai carabinieri che hanno portato alla luce questo fenomeno e individuato i responsabili e a quanti hanno collaborato con le forze dell’ordine”.

“Il tema – ha concluso il sindaco, chiamato in causa un paio di mesi fa anche dalla lettera di un papà a Cremonaoggi – di avvicinare e accompagnare i giovanissimi, spesso quelli più fragili e complessi, della nostra città è importante ed urgente. Anche per questo lavoreremo per creare, in sinergia con realtà del privato sociale che già si occupano dei nostri ragazzi, una rete per intercettare, approfondire e affrontare come sistema esigenze e problematiche che riguardano minori e giovani, anche incontrandoli nei luoghi di aggregazione spontanea (parchi, piazze, locali, centri commerciali). Per una Cremona più sicura per i giovani e con i giovani”.

© Riproduzione riservata
Commenti