Ultim'ora
Commenta

Le mamme a difesa della
Utin consegnano il fiocco
giallo al dottor Poggiani

Il fiocco giallo arriva anche al dottor Carlo Poggiani, ex primario della Terapia Intensiva neonatale di Cremona. Mercoledì pomeriggio Elena Albera e Chiara Barchiesi, due delle mamme che hanno dato il via a una petizione online su Change.org (già oltre 12.400 le firme raccolte) per evitare il declassamento della Tin di Cremona, hanno incontrato in piazza del Comune l’ex primario.

A lui è stato consegnato il fiocco giallo (del colore della divisa degli operatori della Tin) che è il simbolo di questa loro battaglia, che è diventata una battaglia di tutto il territorio, supportata anche dalla politica locale. Poggiani ha confermato che ci sarà anche lui al flash mob del 7 dicembre davanti all’ospedale. Era stato proprio lui, con una lunga lettera con una dura presa di posizione, a mostrare ai cremonesi e non solo delle considerazioni sul rischio del declassamento della Tin. Oggi la battaglia per salvarla riguarda tutta Cremona che si prepara alla grande mobilitazione di sabato.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti