Cronaca
Commenta

A Cristo Re i funerali di Patrizia Bonvini: dolore e commozione

foto Sessa

Dolore e commozione, questa mattina nella parrocchiale di Cristo Re, per i funerali di Patrizia Bonvini, l’infermiera di 47 anni morta la notte tra i 2 e il 3 gennaio per intossicazione da monossido di carbonio, nella sua abitazione di Pieve d’Olmi. A celebrare la funzione, seguita anche da tantissime persone del quartiere dove Patrizia era nata, il parroco don Enrico Trevisi, che ha espresso vicinanza al dolore del marito Roberto e del figlio diciottenne  Matteo. Commossa anche la rappresentanza dei colleghi del reparto di Ematologia dell’ospedale, dove Patrizia lavorava.

foto Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti