Ultim'ora
7 Commenti

Colonia felina distrutta,
Simi (FI): 'L'amministrazione
comunale faccia chiarezza'

Saverio Simi

“E’ necessario fare chiarezza su quanto accaduto in merito alla colonia felina di Largo Marinai d’Italia”: a dirlo è Saverio Simi, consigliere comunale di Forza Italia, che si chiede cosa sia accaduto e dove si sia inceppato il meccanismo che prevedeva una richiesta ufficiale di spostamento della colonia.

“Ci ha colpito come si sia arrivati ad attivare i lavori nell’area interessata senza che ne l’Ats  ne i volontari che da  diversi anni si prodigano nella gestione della colonia fossero avvisati” sottolinea il consigliere. “La colonia in questione esiste ormai da molti anni ed è stata riconosciuta dall’Ats Provinciale e censita dal Comune di Cremona. In questo senso risulta ancora più strano che Aipo non sapesse che l’area interessata fosse sotto protezione”.

Alla luce di quanto accaduto, diventa “necessario fare chiarezza su chi abbia avuto la responsabilità nell’attivare tali lavori e su come si sia potuto prendere atto di quanto accaduto solo a cose fatte” sottolinea ancora Simi. “Chiediamo se l’amministrazione fosse a conoscenza dell’avvio dei lavori; chi gestisce i rapporti con Aipo per l’organizzazione dei lavori stessi; perché non sono stati avvisati i volontari responsabili della colonia; per quale motivo  l’Ats non é venuta a conoscenza di questi lavori  così da poter predisporre un piano che avrebbe evitato quanto accaduto”.

 

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti