Sport
Commenta

Ciclismo, tutto pronto per
il 54° Circuito del Porto

(foto Sessa)

E’ tutto pronto a Cremona per la 54esima edizione del Circuito del Porto Trofeo Arvedi. La classica internazionale di primavera riservata i migliori velocisti delle categorie elite ed under 23, dopo un forzato stop nel 2020, è pronta a riproporsi sotto i riflettori del grande ciclismo mondiale grazie ad una start list che alla vigilia si preannuncia di altissimo livello. Non solo gli sprinter più quotati nel primo scampolo di stagione puntano forte sulla classica del Torrazzo, ma numerosi sono anche gli outsider pronti e determinati a lasciare il segno sul traguardo di Viale Po.

“I numero parlano chiaro e forte – ribadisce il presidente del Club Ciclistico Cremonese 1891 Gruppo Arvedi Rossano Grazioli – e mai come nel 2021 avremo al via un numero così elevato tra formazioni professional e continental, con parecchi team al battesimo ufficiale con il Circuito del Porto”. La professional Bardiani Csf Faizanè farà infatti da traino ad un lotto numeroso di squadre continental che punteranno su Cremona con propositi di vittoria. Sul versante sicurezza, la direzione di organizzazione coordinata da Antonio Pegoiani ha predisposto e sta lavorando perché i protocolli vengano rispettati con efficacia attraverso la collaborazione da parte di tutti gli addetti ai lavori.

Il programma ufficiale del Circuito del Porto prevede dalle ore 9 l’avvio delle operazioni preliminari presso la nuova location degli impianti sportivi in Piazzale Azzurri d’Italia. Alle 11,30 avrà luogo la riunione per i tecnici dei teams. Mentre dalle 12,15 alle 13,20 saranno presentate le formazioni e gli atleti che alle 13,20 partiranno, in via ufficiosa per un breve trasferimento, per i 179,900 chilometri distribuiti sul classico circuito pianeggiante di 12,850 chilometri da ripetere per quattrodici volte”.

QUI l’elenco completo degli iscritti

© Riproduzione riservata
Commenti