Cronaca
Commenta

Vaccini, 16 nuove assunzioni
per potenziare somministrazioni

L'hub di Cremona (Foto Sessa)

Continua la ricerca di personale sanitario da parte di Asst Cremona, al fine di potenziare gli hub della Fiera e di Casalmaggiore. In particolare sono stati assunti sei medici (di cui cinque specializzati), 5 infermieri e un assistente sanitario. A questi si aggiungono quattro nuovi medici che presteranno servizio come volontari, per un totale di 16 nuove unità di personale.

Il provvedimento di reclutamento straordinario, emanato nei giorni scorsi dall’Asst di Cremona, mira a rinforzare ulteriormente la campagna vaccinale, che nei giorni scorsi ha subito una vera e propria impennata, portando Cremona a essere la provincia con il dato migliore: alle 23 del 2 maggio il 34,56% dei cremonesi aveva ricevuto almeno la prima dose.

Le attività libero professionali vengono compensate con 40 euro all’ora per i medici e 30 per gli infermieri. Complessivamente il costo dell’operazione è pari a 91.294 euro.

L’hub vaccinale di Cremona Fiere conta  15 box di anamnesi e altrettante postazioni vaccinali. Mediamente la struttura è in grado di garantire la somministrazione di 2mila dosi al giorno, ma in alcune giornate questo numero è stato addirittura superato.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti