Cronaca
Commenta

Il multipiano di via Dante
costerà 200mila euro in più

Il parcheggio di via Dante costerà al Comune di Cremona 220 mila euro in più. Il calcolo è stato fatto dal progettista del multipiano a fianco del cavalcavia Giuseppe Mattera. L’amministrazione per il secondo lotto aveva già stanziato 850 mila euro a cui si aggiungerà questa somma dovuta all’aumento del materiale. All’amministrazione dunque il secondo lotto costerà un milione e 100 mila euro.

Attualmente gli uffici comunali stanno lavorando per redigere un nuovo bando di affidamento dei lavori dopo che nei giorni scorsi si è provveduto alla risoluzione del contratto con la ditta che aveva vinto la prima gara, ma che non ha mai di fatto iniziato il cantiere. Era stata l’unica lo scorso febbraio ad aver presentato l’offerta a seguito della procedura avviata per l’affidamento del cantiere del secondo lotto.

Il fine lavori dunque si allunga anche se dal comune fanno sapere che il bando e dunque l’affidamento dei lavori alla nuova ditta dovrebbe essere prima dell’estate. Una volta terminato, il parcheggio completo potrà accogliere 500 posti auto. Il progetto era stato presentato in pompa magna nel 2018, i tempi si sono allungati a causa anche dei due anni di stop dovuti al covid, ma l’amministrazione si è impegnata a terminarlo nel più breve tempo possibile. sgalli

© Riproduzione riservata
Commenti