Un commento

Petizione per le luci
in viale Po, depositate
in Comune quasi 600 firme

Quasi seicento firme, raccolte in meno di venti giorni, sono state consegnate nella mattinata di giovedì pressso l’ufficio protocollo del Comune, per promuovere una petizione popolare “per la posa di nuovi punti luce sui percorsi ciclopedonali di viale Po”. 31 moduli in tutto, contenenti 587 firme di cittadini residenti in città.

L’iniziativa, promossa da un gruppo di residenti in viale Po, “ha ottenuto un riscontro straordinario se si considera che le firme sono state raccolte in soli 20 giorni, dal 23 ottobre al 10 novembre” fanno sapere gli stessi promotori. “Prolungando la raccolta, le firme avrebbero potuto essere molte di più ma abbiamo preferito l’anticipato deposito delle sottoscrizioni affinché la problematica oggetto della petizione possa essere con urgenza sottoposta all’attenzione dell’amministrazione comunale”. Nella lettera di trasmissione delle firme è infatti contenuta la richiesta d’incontro con l’assessore competente.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • ciclo-pe

    Più punti luce, benissimo. Ci vorrebbe anche una petizione per togliere dal viale il parcheggio selvaggio da sotto i platani, con le auto che per arrivare al parcheggio fanno la manovra invadendo non si capisce quanto legittimamente sia la ciclabile che il pedonale. Ma a quanto pare tutto questo non disturba.