Un commento

Colonia felina, Griffini
(Ats): 'Andrà ricostruita
dove si trovava prima'

Le valutazioni sul futuro della colonia felina di largo Marinai d’Italia continuano, anche da parte di Ats Valpadana, che nei giorni scorsi ha effettuato un sopralluogo insieme all’assessore Pasquali e ai tecnici comunali, oltre al capo cantiere dell’Aipo. “Abbiamo fatto una valutazione conseguente alla situazione che si è venuta a creare a causa del cantiere, prospettando anche delle soluzioni” spiega Pierpaolo Griffini, dirigente del Distretto Veterinario di Ats.

“Gli animali ora si sono dispersi: durante il sopralluogo ne abbiamo visto qualcuno, ma sono tutti sparpagliati. Mentre la collega che si è occupata di verificare con attenzione le loro abitudini, ha potuto constatare che la sera, quando il cantiere è fermo, tornano lì, perché continuano a riconoscere quello come loro territorio” evidenzia ancora Griffini. “Dunque la soluzione dovrà essere di ricostruire la colonia il più possibile vicino a dove si trovava in precedenza, in modo da rispettare quello che è l’istinto naturale dei gatti. Ci sono varie soluzioni al vaglio”.

Continuano intanto anche le verifiche su eventuali responsabilità per quanto accaduto: “Stiamo facendo ulteriori approfondimenti e se dovessero emergere elementi di rilievo la nostra valutazione sarà poi messa a disposizione dell’autorità giudiziaria” conclude il veterinario.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Pilla Paolo Guido

    Bravo Griffini!