Ultim'ora
Un commento

Call con Fontana, Galimberti:
‘Analizzeremo i dati forniti,
ma serve differenziare’

(Foto di repertorio)

Dopo aver inviato una lettera al presidente regionale Attilio Fontana e al ministro della Salute Roberto Speranza, oggi, giovedì 5 novembre, il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti ha fatto “una lunga call con il presidente della Regione Fontana”. “Abbiamo chiesto – ha spiegato – i dati provincia per provincia. Analizzeremo ciò che ci hanno dato. Alla luce dei dati, abbiamo ribadito la necessità di fare una seria valutazione per differenziare le regole per il nostro territorio e per altri”.

La Regione, dice Galimberti – ha confermato che comunque per ora la Lombardia resta zona rossa e pertanto da domani si applicano le misure coerenti. “Ci ha anche detto – ha aggiunto il sindaco – che non è contraria a chiedere restrizioni meno severe anche tra una settimana qualora gli indici lo consentano. Fin da domani lavoreremo ancora per questo obiettivo”.

Il primo cittadino ha quindi lanciato un appello: “Impegniamoci insieme nel rispetto delle regole per non diffondere ulteriormente il contagio”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti