Commenta

Consorzio Agrario, prima
assemblea a Capralba
Giovedì tocca a Cremona

Si è svolta in maniera anticipata questa mattina presso la filiale di Capralba, la prima delle tre Assemblee Parziali Ordinarie del Consorzio Agrario di Cremona. L’assemblea di Capralba era infatti fissata in seconda convocazione per domani alle 9.30, ma poiché alcuni agricoltori si erano organizzati per partecipare già questa mattina in prima convocazione, ecco che ci si è preparati per dar corso all’assemblea “anticipata”, che ha peraltro registrato un’affluenza massiccia. Con la stessa modalità si procederà ora anche per le assemblee di Cremona e Casalmaggiore che quindi, in prima convocazione, sono fissate rispettivamente per giovedì 21 giugno alle ore 9.30 al Servizio Macchine in via delle vigne 210 e per venerdì 22 giugno alle ore 9.30 presso l’agenzia di via Albarone 32. Questa mattina a Capralba erano presenti per dare attuazione a quanto previsto all’ordine del giorno, tra cui anche i punti relativi alla presentazione del bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato 2017, il presidente del Consorzio Agrario Paolo Voltini, i vice direttori Sandro Berti e Giuseppe Pilla, Tania Lini dell’area finanziaria, Attilio Marenghi responsabile del settore macchine e carbolubrificanti e Andrea Bignami Presidente del Collegio Sindacale. Nella votazione di stamane il risultato della lista sostenuta dai soci del Consorzio aderenti alla Coldiretti è stato nettamente superiore rispetto a quello ottenuto dalla lista contrapposta sostenuta dalla Libera Associazione Agricoltori.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti