L’utopia della “Secessione” e l’arroganza dell’on. Reguzzoni

Il “Senatur”, a Venezia, a conclusione della annuale manifestazione liturgica dal sapore vagamente teutonico-pagano dell’ampolla d’acqua, aveva riesumato con furbizia politica l’ultima cosa di un certo peso per cercare di mantenere unito il popolo leghista: il mantra della Secessione della Padania.

Scritta da

La galleria stradale di San Sigismondo, chi l’ha vista?

La Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici ha comunicato il giorno 5 luglio, a proposito del progetto preliminare di tangenziale sud e su esplicita richiesta di Italia Nostra, che “ad oggi non risulta espresso alcun parere formale o autorizzazione”.

Scritta da

«Firmiamo per cancellare la “porcata” di Calderoli»

In questi mesi gli italiani, già messi alla prova dalle pesanti conseguenze di una gravissima crisi economica, hanno dimostrato in modo sempre più evidente un pericoloso distacco dai partiti di fronte alle notizie dei privilegi di cui godono i parlamentari italiani.

Scritta da

La Città dello sport, tante promesse e pochi risultati

La dotazione totale di verde, tra esistente, riqualificato e nuovo, ammonterà a 142.500 mq di cui 80.000 mq di nuovo impianto: con queste parole veniva liquidata la dotazione di verde della Città dello Sport, dotazione comprensiva di aiuole stradali e parcheggi alberati.

Scritta da

Piccoli comuni? Sostengono il senso di appartenenza

Eg. Direttore, in questi giorni, nelle discussioni che avvengono nei diversi ambienti, fra le persone, ho notato una forte preoccupazione riguardante il futuro del nostro Paese. La domanda che sovente ricorre è questa: “ma dove stiamo andando? Perché non è stata gestita l’economia ai giusti livelli”.

Scritta da

Manovra: recuperare l’evasione prima ancora di tagliare i costi

Il dibattito nei palazzi della politica e nel paese su dove trovare le risorse per costruire una “manovra economico-finanziaria” che riporti credibilità all’Italia presso i mercati finanziari e nei consessi internazionali e che consenta un rilancio dell’economia è ogni giorno più acceso.

Scritta da

Voragine in via Palatina, il Comune aspetta che qualche macchina resti bloccata?

A Cremona, laddove finisce via Ceresole inizia Via Palatina. E’ una piccola via acciottolata che sfocia in Via San Lorenzo, è molto stretta e viaggia in senso unico di marcia. Sulla destra sono sempre parcheggiate parecchie automobili. A metà di questo tratto, da quasi un anno, si è aperta una vera e propria buca.

Scritta da

Trespidi (Udc): meglio tagliare 10 consiglieri regionaliche 20mila comunali

Il ministro Calderoli passerà alla storia come autore della legge elettorale da lui definita “porcata”. Però se insiste con dei provvedimenti che modificano l’assetto istituzionale con leggi di manovra finanziaria sulle quali viene posto il voto di fiducia allora vuol dire che le sue “porcate” aumenteranno.

Scritta da